26
GEN
2018

associazioni

COLDIRETTI A FIERAGRICOLA 2018

Coldiretti presente alla 113^edizione di Fieragricola Verona al padiglione 9

Dalla denuncia degli scippi dell’Europa ai danni dell’agricoltura italiana agli innovativi accordi di filiera per valorizzare il Made in Italy, fino alla rivoluzione digitale promossa con l’agricoltura di precisione, sono i temi al centro delle iniziative e degli eventi promossi da Coldiretti in occasione di Fieragricola, la rassegna veronese che aprirà i battenti mercoledì 31 gennaio.

 

La kermesse avrà inizio alle ore 9,00 con la mostra su “Il grande scippo dell’Europa all’agricoltura italiana”, con i tarocchi dei prodotti Made in Italy più famosi legalizzati dalla Ue con gli accordi di libero scambio. Alle ore 10.30 il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo prenderà parte alla cerimonia inaugurale di Fieragricola in programma nella Sala Anfiteatro Auditorium. Nel pomeriggio, alle ore 15,00 l’evento principale dell’edizione 2018 della fiera veronese, con il convegno sugli Accordi di filiera organizzato da Coldiretti al Palaexpo (Piano interrato) - Sala Salieri. Vi prenderanno parte assieme al presidente Moncalvo Luigi Cremonini (presidente Gruppo Cremonini), Francesco Casillo (presidente Casillo group), Pompeo Farchioni (presidente Farchioni Olii SpA), Margherita Montanari (direttore commerciale Montanari e Gruzza SpA).

 

Giovedì 1 febbraio, alle ore 9,00 spazio all’agricoltura di precisione, con le novità digitali, al centro del workshop promosso nel Forum di Eurocarne, al Padiglione 11. Per tutti i visitatori l’appuntamento fisso sarà comunque nel padiglione 9 (stand A16-B16), nello spazio “Coltiviamo soluzioni” creato da Coldiretti per le imprese agricole.

 

Dall’assistenza per i bandi del Psr alla consulenza su credito e opportunità di finanziamento, dalle indicazioni sui fondi della Pac alle ultime novità fiscali, fino ai consigli utili su pensioni e welfare, gli esperti dell’organizzazione saranno a disposizione degli agricoltori. Ma saranno esposti per la prima volta anche i giornali murali del primo dopoguerra che raccontano le storiche conquiste sociali del mondo contadino, dalle pensioni alla cassa malattie, fino al videoracconto delle ultime battaglie a difesa delle produzioni agricole Made in Italy.

 

All’interno del padiglione sarà riservato poi uno spazio anche ai Consorzi agrari d’Italia e a Cattolica Assicurazioni.

 

 

Fonte: Coldiretti

 

 

Previous

COUNTDOWN PER FIERAGRICOLA, ATTESA ANCHE PER I DATI 2017...

Next

A FIERAGRICOLA, CONFAGRICOLTURA: “PRECISION FARMING E...