28
GEN
2018

associazioni

A VERONA, ALLA 113ESIMA FIERAGRICOLA, INCONTRO SUL PROGETTO A.I.A. DI TRASFORMAZIONE DEL SISTEMA ALLEVATORI

In occasione di Fieragricola si terrà un convegno sulla riorganizzazione delle principali attività che ruotano attorno alle esigenze degli allevatori italiani. Appuntamento presso la Sala Salieri alle ore 10.30 del 2 febbraio.

L’appuntamento, da non perdere, è per la mattinata di venerdì 2 febbraio 2018, nell’ambito della 113esima edizione di “Fieragricola” a Verona: si parlerà, nel corso di un interessante incontro, con qualificati relatori, della progettualità in campo per la trasformazione del Sistema Allevatori nazionale.

 

Il Convegno, che verte appunto sul tema “La trasformazione del Sistema Allevatori ” si articolerà, a partire dalle ore 10.30, dopo l’apertura dei lavori da parte del presidente di A.I.A., Roberto Nocentini, sulla presentazione del progetto svolta dal direttore generale dell’Associazione Italiana Allevatori, Roberto Maddé.

 

A seguire, la relazione di Giovanni Filippini, dirigente veterinario Izs Umbria e Marche, che tratterà dei protocolli zootecnici sanitari in una gestione integrata degli allevamenti; l’amministratore delegato della società Cirio Agricola, Paolo Grendene, esprimerà invece le valutazioni “dalla parte del produttore”.

 

Il contributo di Samuele Trestini (Dipartimento TESAF dell’Università di Padova), si incentrerà su “La convenienza economica per il socio-allevatore”, mentre Giuseppe Blasi (Capo Dipartimento per lo Sviluppo Rurale del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali) indicherà “La progettualità per il futuro elaborata dal Mipaaf”.

 

Le conclusioni saranno affidate ad Ettore Prandini, vice presidente nazionale di Coldiretti, componente del Comitato Direttivo di A.I.A. .

 

Come si vede, molti gli argomenti di interesse per allevatori, tecnici ed attori della filiera agrozootecnica: si andrà dal benessere e sanità degli animali allevati, fino agli aspetti economici e gestionali dell'azienda d’allevamento. Importanti saranno gli scenari prospettati per l’immediato futuro della zootecnia italiana, esposti da rappresentanti di primo piano del mondo professionale agricolo e delle istituzioni, anche alla luce dell’evoluzione normativa in atto, sia a livello nazionale che comunitario.

 

I lavori si terranno nella Sala Salieri, nel piano interrato del Centro Congressi Palaexpo di Veronafiere, ad ingresso libero.

 

Fonte: A.I.A 

 

Previous

A FIERAGRICOLA, CONFAGRICOLTURA: “PRECISION FARMING E...

Next

FERRARESE, CONFAGRICOLTURA: PER NOI UNA FIERAGRICOLA...