12
DIC
2017

Zootecnia

ADRIANO BORGIOLI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI BOVINI RAZZE CHAROLAISE E LIMOUSINE

Il Comitato Direttivo dell’Anacli riunitosi a Roma presso la sede centrale A.I.A. ha nominato il noto allevatore di Borgo San Lorenzo (Firenze) alla guida dell’Associazione delle due razze bovine da carne

Il Comitato Direttivo dell’Associazione Nazionale Allevatori delle razze Charolaise e Limousine (Anacli) riunitosi oggi a Roma presso la sede centrale A.I.A., ha provveduto a nominare alla propria guida l’allevatore fiorentino Adriano Borgioli.

Borgioli, noto allevatore della razza Limousine e mugellano “doc” come il predecessore Roberto Nocentini, è nato a Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze, il 26 giugno del 1947.

Soddisfazione per la nomina è stata espressa da Roberto Nocentini, che in qualità di presidente dell’Associazione Italiana Allevatori ha augurato a Borgioli di proseguire il lavoro sulla strada della valorizzazione delle due razze che a pieno titolo sono divenute un simbolo della eccellenza e qualità dell’allevamento bovino nazionale.

Da parte sua Borgioli, da autentico conoscitore dell’ambiente d’allevamento delle due razze da carne, ha dichiarato di volersi mettere da subito al lavoro per aumentare il potenziale produttivo e la genetica delle Limousine e Charolaise che hanno dimostrato nel tempo di incontrare sempre più il gradimento dei consumatori italiani.

 

Fonte: A.I.A.

 

Previous

LA ZOOTECNIA BOVINA DA CARNE AL LAVORO PER UN ALLEVAMENTO...

Next

FRISONA ITALIANA PRESENTE A FIERAGRICOLA 2018: IL CODICE...