31
OTT
2017

Zootecnia

FIERAGRICOLA RILANCIA LA ZOOTECNIA, ANCHE GRAZIE ALLA MANGIMISTICA L’OBIETTIVO È MIGLIORARE REDDITIVITÀ E SOSTENIBILITÀ DELLA FILIERA

Dal 31 gennaio al 3 febbraio la rassegna internazionale di Verona, dedicata all’agricoltura.

Manifestazione trasversale con una specializzazione verticale nei settori della meccanica, delle energie da fonti rinnovabili, dei fertilizzanti e dei mezzi tecnici, vigneto e frutteto, gestione del verde e attività forestale, con la prossima edizione – la 113ª, in programma a Verona dal 31 gennaio al 3 febbraio 2018Fieragricola rilancia il settore zootecnico, dedicando i padiglioni 9 (tecnologie e prodotti per la zootecnia, Fieragricola Milk, tecnologie e prodotti per la produzione e agroenergie) e 10 (mostre e concorsi animali, animali da allevamento e genetica).

Fra gli eventi in calendario sono confermati il “Dairy Show”, European Open Holstein Show, dedicato alla razza Frisona e la mostra Nazionale della Bruna. E sempre nel settore del latte Fieragricola ha istituito il Milk Day, un giorno intero finalizzato al dialogo fra gli attori della filiera dell’oro bianco.

 

«Temi come il benessere animale, la sostenibilità ambientale, ma anche delle produzioni saranno al centro di un dibattito che ha come obiettivo finale la remuneratività della filiera, unico strumento in grado di assicurare un futuro alle imprese – dichiara Luciano Rizzi, Area manager Agriexpo & Technology di Veronafiere -. La mangimistica in tal senso gioca un ruolo di primo piano per la tracciabilità e il miglioramento della produttività ed è per questo che Fieragricola segue con interesse l’evoluzione del comparto sul piano della ricerca e sviluppo e della normativa comunitaria».

 

E proprio per esaltare il concetto di sostenibilità della filiera, il comparto della Nutrizione Animale è stato posto al centro del rilancio della zootecnia a Verona.

In concomitanza con Fieragricola si svolgerà anche Eurocarne, rassegna del comparto delle carni e del packaging, che coinvolge il sistema allevatoriale con maggiore forza, per rilanciare il mercato e i consumi.

 

Fieragricola Business Matching

 

A Fieragricola sarà attivata la piattaforma per organizzare gli incontri tra espositori e visitatori, buyer o delegazioni internazionali, per i quali verranno messi a disposizione, oltre ai singoli stand di ciascun operatore, anche specifiche aree. È il servizio di «Business Matching», per determinare in anticipo gli appuntamenti, avviato con successo già per altre manifestazioni internazionali di Veronafiere.

 

Fonte: Fieragricola News

Previous

FIERAGRICOLA DI VERONA SARÀ LA CAPITALE DEL LATTE E DELLA...

Next

LE NOVITÀ' DELLA MANOVRA: SGRAVI AL 100% PER GLI...